28 Novembre 2020

RESPONSABILITA´ SOLIDALE NEGLI APPALTI

15-12-2010 09:11 - Novità fiscali - approfondimenti
OGGETTO : RESPONSABILITA´ SOLIDALE NEGLI APPALTI
Il D.L. 223/06 e successivamente il D.M. 74/2008 individua una responsabilità solidale tra l´appaltatore e la ditta che esegue i lavori in sub-appalto in relazione ai corrispettivi pagati per i lavori eseguiti.
E´ pertanto necessario ed obbligatorio che la ditta che esegue i lavori in sub-appalto ponga in essere tutte le misure previste dal Decreto per evitare ogni conseguenza verso l´appaltatore , essendo inoltre prevista una sanzione da 5.000 euro a 200.000 euro nel caso di pagamento del corrispettivo dei lavori senza che sia stato accertato l´avvenuto pagamento di imposte e contributi dovuti.
Si dovrà quindi adempiere da parte delle ditte in sub-appalto a tutta la normativa prevista nei punti successivi :

1. stipula di un contratto di appalto scritto con tutte le specifiche del lavoro , oltre a elencare i dipendenti che eventualmente eseguiranno il lavoro ( codice fiscale, data assunzione, residenza ).
2. dichiarazione sostitutiva dell´atto di notorietà e copia degli F24 relativi al pagamento di imposte e contributi inerenti i lavori appaltati; in alternativa dichiarazione asseverata del commercialista secondo il fac-simile allegato.
3. rilascio del DURC prima dell´inizio dei lavori e dopo la fine dei lavori con una dichiarazione dove si specifica che i pagamenti di contributi relativi ai lavori eseguiti sono compresi nel DURC di chiusura.

Se non viene predisposta tutta la documentazione richiamata il committente è soggetto alla sanzione amministrativa citata oltre a rimanere responsabile in solido per i contributi e le imposte inerenti la commessa.
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it